Conti correnti

Il conto corrente di corrispondenza si identifica, sotto il profilo giuridico, in un contratto tra due parti contraenti avente le seguenti funzioni essenziali:

Deposito da parte del cliente di una somma di denaro che la Banca di Cagliari trattiene per dare corso alle operazioni di volta in volta ordinate dal cliente stesso, a mezzo di assegni bancari, disposizioni scritte di bonifico, carte d credito, bancomat.
Esecuzione da parte della Banca di Cagliari di incarichi e operazioni che, nei previsti limiti contrattuali e d'uso, il correntista le conferirà: pagamenti a terzi (per esempio pagamento di utenze, di imposte e tasse), riscossione di crediti cambiari e ordinare, giroconti ecc.
Custodia da parte della Banca di Cagliari, non solo delle somme versate nel conto del titolare stesso ma anche di quelle incassate da terzi per conto e nell'interesse del correntista


Documenti richiesti:

Persone fisiche
Documento d'identità                                                                       
Codice fiscale                                                                                                                               

Persone giuridiche
Iscrizione alla Camera di Commercio con vigenza
Documento d'identità del legale rappresentante
Codice Fiscale legale rappresentante 
Atto costitutivo
Statuto

Video

2008 - Spot 2 - la mia banca differente

..lei è socio?

carta bcc

Carta BCC

La mia carta differente

Trasparenza delle Operazioni e dei Servizi finanziari. Correttezza delle relazioni tra intermediari e clienti.



diventa socio

Diventa socio

I nostri capitali non sono solo finanziari

Diventare socio della Banca di Cagliari non significa solo condividere una filosofia bancaria pi vicina agli interessi di tutti noi. Significa anche godere da subito di alcuni vantaggi importanti.



conto pensionati

Conto pensionati

Dedicato a chi non vuole rinunciare a niente

Il conto corrente un contratto con il quale la banca svolge un servizio di cassa per il cliente: custodisce i suoi risparmi e gestisce il denaro con una serie di servizi (versamenti, prelievi e pagamenti nei limiti del saldo disponibile). Al conto corrente sono di solito collegati altri servizi quali carta di debito, carta di credito, assegni, bonifici, domiciliazione delle bollette, fido.